Corso per Maggiordomo d’albergo – Edizione 2016

/Corso per Maggiordomo d’albergo – Edizione 2016
Corso per Maggiordomo d’albergo – Edizione 2016 2017-12-11T12:22:07+00:00

Corso per

Maggiordomo d’albergo

Firenze | 7-19 marzo 2016

80 ore di alta formazione in aula, 10 giornate full time

possibilità di inserimento immediato

INFO

HAI UNA STRUTTURA RICETTIVA? DIVENTA PARTNER!

Assumi un Butler professionista, al recruitment e alla formazione ci pensiamo noi.
Scopri i vantaggi economici e di marketing che ti aspettano!
INFO

Il Butler nelle strutture ricettive di lusso

butlersagomaIl ruolo del Maggiordomo d’albergo (Butler) si identifica come un servizio professionale, cortese, altamente personalizzato, discreto e accogliente.
Il Maggiordomo d’albergo assiste l’ospite durante il soggiorno e agisce come un vero e proprio “personal assistant” nei confronti dell’ospite e garantisce la copertura del servizio 7 giorni su 7, 24 ore al giorno.

Il Maggiordomo d’albergo è il primo contatto che si stabilisce tra l’ospite e tutti gli altri servizi dell’albergo e assicura che tutti le richieste e le esigenze degli ospiti siano adeguatamente ed efficacemente esaudite.

Il Maggiordomo è una figura professionale che contraddistingue le strutture alberghiere lusso ed extralusso, che si rivolgono ad una clientela esigente, raffinata, con aspettative molto alte rispetto al soggiorno che si prepara a vivere.
L’esperienza all’interno degli hotel viene resa migliore proprio grazie ad una cura continua per l’ospite, che in gran parte coincide con la presenza di un “Butler”.
Cortese, discreto ma presente, empatico, mai invadente ma pronto nel rispondere alle richieste, il maggiordomo è una figura professionale che deve mescolare competenze pratiche con doti personali specifiche.

Informazioni dettagliate sul corso

Il corso – della durata di 80 ore distribuite su 10 giornate d’aula – avrà luogo a Firenze dal 7 al 19 marzo 2016.
Sede del corso: struttura alberghiera in centro città (presto maggiori dettagli)
Il programma didattico spazierà dai concetti di qualità del servizio e customer satisfaction a nozioni relative al ruolo professionale del “butler”, quali: aspetto e immagine, abito e uniforme, personal grooming, comunicazione e body language. Verranno inoltre affrontate tematiche relativi alla gestione e fidelizzazione del cliente quali accoglienza e gestione degli ospiti, cerimoniale e protocollo. Infine, verranno trasmesse conoscenze relative alle tecniche di servizio dei singoli reparti operativi: front office, concierge, guest relation, hosekeeping, breakfast service, in room dining, laundry. Immancabile una panoramica sull’importanza della conoscenza del territorio, con approfondimenti sullo sviluppo delle capacità organizzative e sulle fasi del viaggio e del soggiorno dell’ospite.

Il corso prevede lezioni in aula con esercitazioni pratiche ed un esame finale.

Le selezioni si svolgeranno sulla base del cv inviato e sull’esito di un colloquio preliminare.
I candidati saranno valutati in sinergia con le strutture partner che si riservano la possibilità di assumere uno o più Butler dalla stagione successiva al corso.

Prevista la possibilità eventuale di colloquio via Skype in caso di candidati partecipanti non residenti.

PER CANDIDARSI
Si prega di inviare un’e-mail alla casella di posta claudio.cecchini@hospitalityschool.it con il proprio cv in allegato. I messaggi privi di cv saranno automaticamente ignorati.

Numero massimo di partecipanti: 12.

Il candidato ideale per ricoprire il ruolo ha maturato un’esperienza significativa (almeno tre anni) nel settore lusso, presso strutture ricettive appartenenti a gruppi o catene alberghiera internazionali.
Il settore di provenienza è generalmente riferito ai reparti Front Office/Concierge, Housekeeping o Food & Beverage.
Le competenze richieste per aspirare alla posizione del Butler si possono così identificare:
 Perfetta conoscenza di almeno 2 lingue straniere (inglese indispensabile)
 Conoscenza dei principali sistemi operativi alberghieri
 Capacità di comunicare e interagire in modo aperto e cordiale con gli ospiti
 Doti organizzative e di leadership per guidare gruppi di lavoro
 Spiccato orientamento al cliente e alla qualità del servizio
 Capacità di valorizzare il proprio standing
Al termine del corso è previsto un test finale, il cui esito verrà reso noto anche alla direzione delle strutture partner del progetto, che si riserveranno di contattare i migliori allievi per un colloquio finale con possibilità di inserimento dalla prossima stagione.
Il prezzo finale del corso è pari a 650 euro IVA inclusa.

Il prezzo comprende:

selezione preliminare sulla base del cv inviato e di un colloquio individuale;
materiale didattico;
attestato finale di partecipazione.

Info e contatti

claudio.cecchini@hospitalityschool.it

335 6121313